Contattaci

Preventivo rapido

800-011831

Il mio carrello (0)

Sicurezza della circolazione

Bisogno di aiuto? Bisogno di aiuto? Come rendere sicura la circolazione nel mio parcheggio? La sicurezza stradale è un aspetto fondamentale da tenere in considerazione nella progettazione di un parcheggio. Negli spazi esterni di un’azienda, il traffico pedonale è frequente e gli automobilisti devono prestare attenzione ai punti ciechi e agli ostacoli alla visibilità. Per questa ragione, le aree di parcheggio necessitano di attrezzature specifiche, che garantiscano la sicurezza e la circolazione fluida degli utenti. Specchi, rallentatori di velocità, maniche a vento ... Seton vi propone numerose soluzioni per rendere sicuri i vostri parcheggi e spazi privati. La nostra gamma è concepita per fornirvi dei prodotti di qualità, indispensabili per creare un’area di parcheggio completamente sicura.

31 oggetto(i)

Acquista per Ordina per

Griglia Lista

FAQ - Sicurezza stradale

Un parcheggio richiede qualcosa di più di un semplice strato di calcestruzzo per essere operativo e sicuro. Esso è un luogo in cui il traffico è frequente e intenso, non solo quello veicolare, ma anche quello di pedoni e biciclette.

È quindi essenziale progettare questo spazio in modo tale da garantire non solo la circolazione fluida di tutti, ma anche e soprattutto la massima sicurezza.

Per questo motivo, Seton vi propone una gamma completa dedicata a rallentatori di velocità e specchi di circolazione. Grazie ad essa, il rischio di incidenti nelle vostre aree dedicate alla circolazione dei veicoli è ridotto, rendendo anche più facile gestire l’accesso al vostro parcheggio.

Quali regole si applicano alla circolazione in un parcheggio?

Sebbene i parcheggi siano dei luoghi in cui la circolazione è specifica (limite di velocità permanente, corsie di circolazione strette, ecc.), occorre ricordare che vi si applica il Codice della Strada. In materia di circolazione stradale, da tempo la Cassazione ha stabilito che anche un’area privata a uso pubblico (per esempio, parcheggi di centri commerciali e supermercati) è soggetta all’applicazione della disciplina specifica sulla circolazione stradale.

In particolare, per quanto riguarda il limite di velocità, per esempio, il Codice della Strada all’art. 142 fissa tale limite a 50 Km/h nei centri abitati. Tuttavia il limite può essere abbassato con un’ordinanza comunale che giustifichi la necessità di tale misura di sicurezza in determinati tratti stradali particolarmente pericolosi (per esempio, a 30 Km/h). Al di là del limite di velocità imposto, l’art. 141, rinvia la responsabilità al conducente che «deve regolare la velocità nei tratti di strada a visibilità limitata, nelle curve, in prossimità delle intersezioni e delle scuole o di altri luoghi frequentati da fanciulli indicati dagli appositi segnali, nelle forti discese, nei passaggi stretti o ingombrati, nelle ore notturne, nei casi di insufficiente visibilità per condizioni atmosferiche o per altre cause, nell'attraversamento degli abitati o comunque nei tratti di strada fiancheggiati da edifici». (comma 3). Il conducente inoltre deve «ridurre la velocità e, occorrendo, anche fermarsi quando riesce malagevole l'incrocio con altri veicoli, in prossimità degli attraversamenti pedonali e, in ogni caso, quando i pedoni che si trovino sul percorso tardino a scansarsi o diano segni di incertezza» (comma 4).

Dal momento in cui un parcheggio si apre su una strada pubblica ed è a uso pubblico, come per esempio nel caso del parcheggio di un supermercato o di una stazione, deve esservi applicato il Codice della Strada.

In ogni caso, che si tratti di spazi pubblici o privati, i pericoli restano gli stessi e, affinché la circolazione di veicoli e pedoni avvenga in totale sicurezza, occorre progettare accuratamente l’organizzazione del vostro parcheggio. In effetti, i parcheggi sono dei luoghi in cui la visibilità è ridotta a causa di frequenti ostacoli alla visibilità, a cominciare dalle file di automobili. Succede anche che i pedoni si rivelino talvolta imprudenti, rendendo i rischi di incidente più elevati. Per queste ragioni, alcune attrezzature per l’organizzazione del parcheggio sono indispensabili.

Quali attrezzature per una circolazione sicura in un parcheggio?

Esistono diverse attrezzature per parcheggio che possono contribuire a migliorare la sicurezza in parcheggi e spazi esterni di un’azienda.

Come ridurre la velocità in un parcheggio?

Rallentatori di velocità

Nei parcheggi la velocità di marcia non dovrebbe superare i 20-30 Km/h, per garantire che l’ingresso e l’uscita dei veicoli avvengano in totale sicurezza e che i pedoni possano circolarvi tranquillamente e senza rischio di incidenti.

A fine di ridurre la velocità dei veicoli, vi proponiamo una gamma completa di rallentatori di velocità estremamente resistenti, che vi consentiranno di aumentare la sicurezza dei vostri parcheggi e strade private a uso privato. La posa di un rallentatore è estremamente semplice e l’aggiunta di riflettori ne aumenta la visibilità anche di notte.

Ritrovate la nostra gamma di rallentatori di velocità modulari, estremamente resistenti e con un innovativo sistema di fissaggio su binario. Disponibili in kit comprensivi dei moduli e di tutto il necessario per l’installazione.

Vantaggi e svantaggi

Riducono la velocità dei veicoli

Aumentano la visibilità degli ostacoli

Rapidi e facili da installare

Come migliorare la visibilità in un parcheggio?

Specchi di circolazione

I parcheggi sono dei luoghi in cui la visibilità talvolta è scarsa, per cui è necessario aiutare i conducenti fornendo loro tutte le informazioni di cui hanno bisogno per una guida sicura. Per aumentare la visibilità di incroci pericolosi e punti ciechi, gli specchi di circolazione rappresentano uno strumento indispensabile. Installateli in corrispondenza di incroci pericolosi o uscite dei parcheggi, per consentire ai veicoli di inviduare i pericoli laddove la visibilità è ridotta.

Nella nostra gamma, per esempio, troverete dei pratici specchi multiuso, adatti sia per l’uso interno che esterno, ideali per il controllo delle uscite di fabbriche, magazzini, cantieri, ecc.

Vantaggi e svantaggi

Aumento del campo visivo (bombatura a 90° o 180°)

Resistenza alle intemperie

Come controllare il vento nei parcheggi?

Maniche a vento

In alcune situazioni (aeroporti, eliporti, bordi delle autostrade, impianti industriali a rischio di rilasci tossici …), l'intensità del vento è un fattore importante da considerare. In base alle condizioni climatiche, può essere prudente adattare la propria guida alle condizioni meteorologiche al fine di evitare incidenti. Le maniche a vento trovano applicazione in vari contesti, fornendo agli utenti informazioni preziose sulla direzione e la forza del vento, che possono consentire di evitare incidenti anche gravi (si pensi alle cosiddette attività SEVESO).

Le maniche a vento che vi proponiamo sono omologate I.C.A.O. e il tessuto utilizzato è stato sottoposto ai test di lunga durata e certificato.

Vantaggi e svantaggi

Informano sulle condizioni meteorologiche (intensità e direzione del vento)

Aumentano la sicurezza in spazi esposti a forti raffiche di vento

Prodotti complementari - Sicurezza stradale

Per rendere ancora più sicuro il vostro parcheggio, un altro aspetto da considerare è quello relativo all’accesso ad esso. Barriere a sollevamento, dissuasori per parcheggio … Nella nostra gamma, troverete il necessario per regolare l’ingresso al vostro parcheggio e l’accesso ai vostri posti auto riservati.

Inoltre, potrete delimitare questi ultimi grazie ai cordoli per parcheggio, paletti e delineatori, segnalandone l’accesso riservato con un cartello parcheggio riservato, anche personalizzabile, e utilizzando dei cartelli per parcheggio, per indicare agli utilizzatori dei vostri parcheggi dove si trovano le aree di sosta loro dedicate.

Per una maggiore chiarezza dei messaggi trasmessi, completate la vostra segnaletica verticale con una segnaletica orizzontale chiara e comprensibile per tutti: vernice stradale e stencil per verniciatura, segnaletica termoplastica, chiodi stradali … Ritrovate le soluzioni che più si adattano alle esigenze dei vostri parcheggi e strade private.

Per offrirvi un servizio migliore, Seton utilizza dei cookie. Chiudi