Contattaci

Preventivo rapido

800-011831

Il mio carrello (0)

Cartelli di circolazione Pericolo

Bisogno di aiuto? Bisogno di aiuto? Segnalate i pericoli presenti nei vostri parcheggi Il cartello triangolare bianco con bordo rosso è stato universalmente adottato per segnalare l'approssimarsi di un potenziale pericolo per la circolazione stradale. Alla vista di questo tipo di segnale, gli utenti della strada devono rallentare e raddoppiare la vigilanza, al fine di evitare incidenti. Questa segnaletica rappresenta, quindi, un'attrezzatura essenziale per gestire la circolazione nei vostri parcheggi e vie private e invitare gli automobilisti alla prudenza. Scoprite la nostra gamma di segnali stradali di pericolo dotati di pittogrammi universali, che si adatteranno perfettamente ai vostri parcheggi, strade private, cantieri, zone industriali e commerciali.

19 prodotti

Acquista per Ordina per

Griglia Lista

Acquista per :
Capacità di riflessione  
Retroriflettente(16)
Non Riflettente(2)
Si(1)
Fissaggio  
A parete o su palo(17)
Con staffe e binari(17)
Con viti, biadesivo o su palo(2)
Lato  
350 mm(19)
650 mm(17)

FAQ - Cartelli stradali di attenzione e pericolo


A cosa servono i segnali stradali di pericolo?

I segnali di pericolo sono dei segnali che si posizionano in luoghi in cui è presente un rischio e comportano obblighi, divieti o avvertimenti da rispettare per garantire la sicurezza stradale. Questi cartelli caratterizzati dalla nota forma triangolare con un vertice in alto, fondo bianco e bordo rosso, sono perfetti per segnalare dei rischi presenti nei vostri parcheggi e strade private.

In genere i segnali di pericolo si posizionano 150 m prima del pericolo stesso, a meno che non sia presente un pannello integrativo che specifica la distanza del cartello dal pericolo segnalato. Se il pannello integrativo contiene l'indicazione di una distanza con due frecce rivolte verso l'alto ai lati, la misura indica per quanto si estende il tratto pericoloso.

Quali segnali stradali di pericolo?

Oltre ai cartelli di pericolo generico, tra i nostri segnali di pericolo potete ritrovare diversi tipi di messaggio.

Segnali di strada deformata/dosso

Certi cartelli segnalano un manto stradale deformato o in cattivo stato, cioè con una pavimentazione irregolare. È il caso, per esempio, dei nostri cartelli «Dosso» o «Strada deformata» o ancora di «Strada sdrucciolevole». In questi casi, il pericolo è legato al rischio di sbandamento sia da parte dei veicoli che procedono nella direzione del cartello che dei veicoli che provengono in senso contrario. Quando si incontrano questi segnali, quindi, il comportamento da adottare è quello di moderare la velocità.

Segnali di curva pericolosa

Questi segnali sono posizionati prima di un tratto di strada pericoloso a causa di una ridotta visibilità, per cui il comportamento da adottare è quello di ridurre la velocità per potersi arrestare in caso di ostacolo improvviso. Tra questi segnali, potete ritrovare i nostri cartelli «curva pericolosa a sinistra» o «doppia curva pericolosa, la prima a sinistra».

Segnali di restringimento della carreggiata

In certi tratti di strada, ci può essere un restringimento della carreggiata che comporta una difficoltà di incrocio con i veicoli provenienti dal senso di marcia opposto. I cartelli che segnalano questo pericolo invitano alla massima prudenza, modificando le regole di circolazione per quella strada, per esempio invitando a fermarsi e dare la precedenza ai veicoli che provengono dalla direzione opposta alla propria. È il caso dei nostri cartelli stradali «strettoia simmetrica» o dei cartelli «strettoia asimmetrica a destra», che possono essere completati da segnali di precedenza, come il nostro cartello «dare la precedenza nei sensi unici alternati».

Segnali di attraversamento pedonale/ciclabile

Questi cartelli segnalano l'approssimarsi di un attraversamento pedonale o di un attraversamento ciclabile. Di norma questi segnali sono posizionati 150 m prima dell'attraversamento pericoloso e invitano a rallentare sempre e arrestarsi se ci sono pedoni o biciclette che attraversano la carreggiata, per dare loro la precedenza.

Posso personalizzare il mio cartello di divieto?

Se desiderare creare il vostro cartello di pericolo su misura, optate per i nostri Cartelli stradali di pericolo personalizzati piani e scatolati . Scegliete il tipo di cartello (piano o scatolato), le dimensioni e inserite il vostro testo.
Per altri tipi di cartelli personalizzati, ritrovate la nostra applicazione Creator, grazie alla quale potrete creare il vostro cartello su misura direttamente online in pochi clic.

Quale materiale?

I nostri cartelli di pericolo sono disponibili principalmente in PVC o in alluminio. Questi due materiali sono estremamente robusti e duraturi. I cartelli in alluminio sono rivestiti da una pellicola in vinile retroriflettente, mentre i cartelli in PVC sono trattati contro i raggi UV, per un utilizzo all'esterno di lunga durata.

Retroriflettenti o non retroriflettenti?

La maggior parte dei nostri cartelli di pericolo sono retroriflettenti, con una capacità di rifrangenza almeno di classe 1, per la massima visibilità sia di giorno che di notte, quando vengono illuminati dai fari dei veicoli.
Per selezionare il tipo di cartello che risponde meglio alle vostre esigenze, retroriflettente o no, utilizzate il filtro «Capacità di riflessione» in alto a sinistra di questa pagina.

Come installare il mio cartello di divieto?

Nella nostra gamma, esistono due versioni di cartello stradale di divieto: cartello piano, caratterizzato dal lato posteriore completamente piatto, e cartello scatolato, con i bordi ripiegati verso l'interno. A seconda del tipo di cartello, il sistema di fissaggio può variare.

Fissaggio a parete

I cartelli piani, con 4 fori agli angoli, sono concepiti principalmente per il fissaggio a parete in ambiente interno. In questo caso possono essere fissati tramite un modulo di fissaggio universale oppure con viti o biadesivo.

Fissaggio su palo

Per installare i vostri cartelli su palo, il fissaggio varia a seconda del tipo di cartello scelto. I cartelli piani si fissano su palo grazie ad un paio di staffe e due binari di fissaggio, mentre i cartelli scatolati richiedono solo un paio di staffe specifiche per questo tipo di cartello.

Il nostro cartello «Dosso» in alluminio è disponibile anche in kit, comprensivo degli elementi di fissaggio necessari.

Per maggiori dettagli sull'installazione dei vostri cartelli di obbligo, ritrovate la nostra pagina dedicata al fissaggio dei cartelli di segnalazione.

Prodotti complementari - Cartelli stradali di attenzione e pericolo


Per una segnalazione chiara e completa, vi consigliamo di completare la vostra segnaletica verticale con una Segnaletica orizzontale adeguata, utilizzando, per esempio, le nostre Vernici permanenti per segnaletica orizzontale .
Potete anche ricorrere all'utilizzo di Stencil per verniciatura , tra i quali il nostro stencil per «passaggio pedonale» in polipropilene.

Scoprite anche gli altri tipi di cartelli di circolazione presenti nella nostra gamma, come i Cartelli di circolazione Obbligo e i Cartelli di circolazione Divieto .

Per la gestione del traffico nei vostri parcheggi privati, utilizzate i nostri rallentatori di velocità e gli Specchi di circolazione per parcheggio .

Per offrirvi un servizio migliore, Seton utilizza dei cookie. Chiudi