Contattaci

Preventivo rapido

800-011831

Il mio carrello (0)

Parcheggio bici

Bisogno di aiuto? Bisogno di aiuto? Come organizzare il mio parcheggio bici? La bicicletta fa parte integrante della nostra società. Oltre al suo carattere ecologico e sportivo, essa è anche un mezzo di trasporto economico. Per queste ragioni, la bici rappresenta un mezzo di trasporto sempre più utilizzato dai lavoratori. Di conseguenza, ogni azienda dovrebbe attrezzare un vero e proprio parcheggio bici con uno o più portabiciclette, per consentire ai dipendenti la sosta del proprio mezzo a due ruote senza che esso rappresenti un intralcio per veicoli e pedoni. Seton mette a vostra disposizione diverse versioni di rastrelliera per biciclette, a parete o da terra e con capacità differenti, per adattarsi a tutte le esigenze e integrarsi in modo diverso agli edifici e all'arredo urbano. Scoprite subito la nostra gamma e scegliete la rastrelliera portabici più adatta alle vostre esigenze!

14 oggetto(i)

Acquista per Ordina per

Griglia Lista

FAQ - Portabiciclette


Perché installare una rastrelliera per bici?

La bicicletta ha acquistato sempre più importanza in città e nelle aziende nell'ultimo decennio. Essa possiede dei vantaggi ineguagliabili a livello ambientale, in accordo con i valori che la Seton si impegna a promuovere. Il principale ostacolo per l'utilizzo di questo mezzo di trasporto è rappresentato dai furti di biciclette, che per le loro dimensioni sono più esposte a questo tipo di problema, e dal fatto di avere a disposizione lungo il proprio tragitto degli di spazi di sosta appositamente predisposti per le bici.

Ciò è confermato anche da un rapporto predisposto dalla European Cyclists' Federation (ECF) dal tema "Costruire edifici adatti per la mobilità sostenibile", il quale ha analizzato il legame tra la disponibilità di parcheggi sicuri per biciclette e auto e l'impatto sulla scelta del mezzo trasporto. Tale rapporto sottolinea che, se c'è un parcheggio facile e comodo disponibile all'inizio e alla fine del viaggio di una persona per una specifica modalità di trasporto (auto o bici), è molto più probabile che quella modalità di trasporto venga scelta rispetto a un'altra.

Sebbene il codice della strada non dica nulla sui parcheggi per le bici, la recente Legge 11 gennaio 2018 n. 2 (Disposizioni per lo sviluppo della mobilita' in bicicletta e la realizzazione della rete nazionale di percorribilità ciclistica), riprendendo alcune norme regionali, cita «I comuni possono prevedere, in prossimita' di aeroporti, di stazioni ferroviarie, di autostazioni, di stazioni metropolitane e di stazioni di mezzi di trasporto marittimi, fluviali e lacustri, ove presenti, la realizzazione di velostazioni, ossia di centri per il deposito custodito di biciclette, l'assistenza tecnica e l'eventuale servizio di noleggio» e «I comuni prevedono nei regolamenti edilizi misure finalizzate alla realizzazione di spazi comuni e attrezzati per il deposito di biciclette negli edifici adibiti a residenza e ad attivita' terziarie o produttive e nelle strutture pubbliche» (art. 8).

A livello politico, quindi, quando viene promossa la mobilità ciclisitica, si dovrebbe tenere conto del parcheggio delle biciclette.
Per incoraggiare il loro utilizzo nelle aziende, sarebbe opportuno creare degli spazi sicuri per parcheggiarle con facilità attrezzandoli, per esempio, con delle rastrelliere per bici.
Infatti, i portabiciclette presentano diversi vantaggi:

  • Consentono di fissare il telaio e le ruote della bici in modo sicuro.

  • Le bici possono essere assicurate alla rastrelliera per mezzo di lucchetti e sistemi di sicurezza.

  • Possono essere installati facilmente e con un ingombro ridotto.

Nella nostra gamma sono disponibili diversi modelli di portabiciclette, che si adatteranno perfettamente al resto della vostra attrezzatura per parcheggio.

Dove installare il mio portabiciclette?

In genere i portabiciclette sono posizionati a livello della strada. Se lo spazio disponibile non è sufficiente, essi possono essere installati nei parcheggi, il più vicino possibile all'ingresso degli edifici. Di norma, la distanza tra il posteggio e la destinazione influisce sull'utilizzo dello stesso. Per questo, il parcheggio per bici dovrebbe essere il più vicino possibile alla destinazione e raggiungibile senza dover scendere dalla bici. Inoltre, l'accesso e l'uscita dalla rete stradale devono avvenire in modo fluido, senza intralciare la circolazione degli altri utenti della strada.

Le imprese dovrebbero dare la possibilità al personale di recarsi al lavoro in bicicletta. L'ideale sarebbe installare un parcheggio bici chiuso, coperto e con un controllo delll'accesso.
Nei centri commerciali dovrebbe essere installato un numero minimo di portabiciclette, per consentire ai clienti di posteggiare la propria bici senza intralciare l'accesso dei pedoni e senza bloccare il traffico per gli altri veicoli.

Orientate gli utenti nei vostri parcheggi e indicate chiaramente dove si trovano le aree di sosta riservate alle bici, grazie alla nostra gamma di Cartelli per parcheggio biciclette e moto .

Quanti posti deve contenere il mio parcheggio per bici?

Per determinare la grandezza del vostro parcheggio per bici e quindi il numero di rastrelliere da acquistare e la loro capacità, occorre considerare il numero di biciclette parcheggiate nella zona interessata in un momento indicativo che varia a seconda del tipo di struttura. Nell'industria e nel commercio per esempio, il conteggio andrebbe effettuato in giugno o settembre in giorni lavorativi al di fuori dei periodi di vacanza in tarda mattinata e in condizioni di bel tempo.
In genere, una volta realizzato un parcheggio per bici, la domanda di posti aumenta. Infatti un posteggio per bici sicuro incoraggia l'utilizzo della bicicletta. Per cui, occorre partire dal fabbisogno minimo e calcolare un 20% in più di posti di parcheggio.

Vi consigliamo quindi di valutare il numero di portabiciclette di cui avete bisogno per attrezzare la vostra struttura. Evitate di farvi sorprendere lasciando che i vostri portabici siano sommersi. Può anche succedere che una sola rastrelliera portabici sia sufficiente.
Nella nostra gamma, troverete un ampio ventaglio di possibilità, con supporti per bici che vanno da un minimo di 1 posto, come il nostro portabiciclette individuale da installare a parete o a terra, fino a un massimo di 16 posti, come il nostro portabiciclette da terra per 16 posti utilizzabile sui due lati.
Per le strutture più piccole, sono disponibili anche dei pratici portabiciclette da terra su 2 livelli, con una capacità che va da un minimo di 3 a un massimo di 9 bici.

Fate la vostra scelta in base alle vostre esigenze e riceverete il/i vostro/i portabiciclette in tempi rapidi!

Quale tipo di portabiciclette scegliere?

Seton vi propone diversi tipi di portabiciclette da terra e da muro. Entrambe le opzioni vi consentiranno di parcheggiare le vostre bici in totale sicurezza, integrandosi perfettamente con il resto dell'attrezzatura del vostro parcheggio.

Portabiciclette da terra

Il portabiciclette da terra è il sistema più pratico per gli utilizzatori, soprattutto se la bici è pesante e difficile da sollevare. Questo tipo di rastrelliera per bici consente un posteggio facile e rapido delle bici. La ruota della bicicletta si colloca tra i due archi della rastrelliera portabici, in modo tale che la ruota resta dritta e non rischia di danneggiarsi.

Nella nostra gamma, troverete una selezione di portabiciclette da terra con capacità diverse (da 1 16 posti). Alcuni hanno 2 livelli, al fine di ottimizzare lo spazio.

Portabiciclette da parete

Si tratta di portabiciclette da muro che consentono di sospendere le biciclette in modo sicuro, senza che cadano, e sfruttando meglio lo spazio. Uno dei grandi vantaggi di questo tipo di rastrelliera per bici è che è progettato per parcheggiare diverse biciclette in uno spazio ridotto.

Come fissare il mio portabiciclette?

Il sistema di fissaggio di un portabiciclette varia a seconda del tipo, da parete o da terra.
I portabiciclette da terra si installano al suolo tramite vari elementi di fissaggio in base al modello: con bulloni e tasselli in nylon su 2 blocchi di cemento (30 x 30 x 40 cm), con bulloni e tasselli direttamente al suolo, tramite ancoraggio chimico o su piastra.
I portabiciclette verticali si fissano alla parete tramite piastre o elementi di fissaggio.

Prodotti complementari - Portabiciclette


Per completare l'arredo dei vostri parcheggi e spazi esterni, ritrovate la nostra offerta di Posacenere e posacenere con cestino e di Arredo urbano .

Segnalate gli spazi riservati alla circolazione e al parcheggio delle biciclette con una Segnaletica orizzontale adeguata, come per esempio la nostra Segnaletica termoplastica , tra cui la segnaletica orizzontale termoplastica «Pista ciclabile».

Infine, segnalate le zone riservate alla sosta delle auto rispetto agli spazi riservati alle due ruote con i nostri cartelli per parcheggio.

Per offrirvi un servizio migliore, Seton utilizza dei cookie. Chiudi