Contattaci

Preventivo rapido

800-011831

Il mio carrello (0)

Dispositivi di ancoraggio e accessori anticaduta

Bisogno di aiuto? Bisogno di aiuto? Scoprite come scegliere il proprio punto di ancoraggio! Ogni anno numerosi lavoratori muoiono in seguito a una caduta dall'alto. Per prevenire questi drammatici incidenti, Seton vi propone una gamma di dispositivi di ancoraggio specificamente studiati per facilitare il lavoro in quota. Vi troverete una fettuccia di ancoraggio e una braca, utili per creare un punto di ancoraggio sicuro a cui attaccare un dispositivo di collegamento, e dei moschettoni, che vi consentiranno di mettere insieme i vari elementi del vostro sistema anticaduta.

6 prodotti

Acquista per Ordina per

Griglia Lista

Acquista per :
Larghezza  
115mm(1)
20mm(1)
300mm(1)
440mm(1)
58mm(1)
Materiale  
Acciaio inossidabile(1)
Nylon(1)
Poliammide(1)
PVC(1)
Acciaio galvanizzato(1)
Acciaio(1)
Peso  
0.105 kg(1)
0.172 kg(1)
0.450 kg(1)
0.750 kg(1)

FAQ - Dispositivi di ancoraggio e accessori anticaduta


A cosa serve un punto di ancoraggio?

Nell'insieme degli infortuni sul lavoro censiti, una parte delle cadute dall'alto è dovuta a delle attrezzature non conformi o a situazioni nelle quali i dipendenti non erano protetti. I dispositivi di ancoraggio sono utilizzati per collegare i dispositivi di collegamento anticaduta (cordino, dispositivo anticaduta retrattile, dispositivo guidato, ...) alla struttura di ancoraggio (struttura metallica, ponteggio). Scegliere un punto di ancoraggio affidabile per una sicurezza ottimale è un aspetto essenziale.

Quali norme deve rispettare un dispositivo di ancoraggio?

Un dispositivo di ancoraggio deve rispondere a diversi criteri:
  • la sua resistenza deve essere superiore a 10 kN, corrispondenti a 1000 kg, per almeno 3 minuti (secondo la norma EN 795);

  • deve essere situato all'altezza delle spalle o al di sopra. Un punto di ancoraggio più elevato riduce la distanza di caduta e, quindi, il rischio di ferite al corpo;

  • deve essere il più verticale possibile rispetto alla postazione di lavoro, per evitare qualsiasi effetto pendolo.


Quali sono i differenti tipi di dispositivo di ancoraggio?

Ne esistono due principali:
  • Dispositivo di ancoraggio fisso: Come, per esempio, una piastra di ancoraggio, che si fissa su una superficie verticale, orizzontale o inclinata. Tuttavia, è preferibile che sia posizionato il più verticalmente possibile rispetto alla postazione di lavoro, in modo da evitare l'effetto pendolo. Quando il dispositivo di collegamento non è nell'asse della postazione di lavoro, in caso di caduta l'utilizzatore oscillerà lateralmente, rischiando di ferirsi sbattendo sul terreno o contro un ostacolo posto di fianco.

  • Dispositivo di ancoraggio temporaneo trasportabile (punto di ancoraggio mobile): come, per esempio, una linea di vita, una braca o una fettuccia di ancoraggio. Dispositivi adeguati per mantenere una grande apertura dello spazio di lavoro.


  • Gli accessori anticaduta quali i moschettoni (norma EN 362) consentono di collegare le varie parti del sistema anticaduta. Inoltre, accessori come gli zaini, consentono di trasportare in modo facile tutta l'attrezzatura anticaduta necessaria per svolgere dei lavori in quota. A tal fine, Seton vi propone il pratico zainetto in nylon nero o il più capiente zaino in tela di PVC blu.


Qual è la durata di vita del materiale di protezione anticaduta?

Un dispositivo anticaduta ha una durata massima di 10 anni a contare dalla data di fabbricazione del prodotto. Tuttavia, occorre considerare l'utilizzo che se ne fà (intensivo o occasionale) e i fattori ambientali che possono ridurre la durata di vita del vostro materiale. In ogni caso, in base alla norma europea EN 365, una volta all'anno è obbligatorio eseguire un'ispezione da parte di una persona competente e opportunamente formata. Considerate anche che, se la vostra attrezzatura ha subito una caduta dall'alto, è obbligatorio sostituire i componenti che hanno arrestato la caduta, anche se non sono danneggiati.
Per la manutenzione della vostra attrezzatura, utilizzate dell'acqua fredda e limpida con un detergente delicato. Strofinate con una spazzola e lasciate asciugare in un luogo ben aerato. Evitate di utilizzare una fonte di calore per asciugarla.

Prodotti complementari - Rendere sicuro il lavoro in quota


Completate la vostra attrezzatura di protezione anticaduta consultando la nostra gamma di imbracature di sicurezza e imbracature di posizionamento sul lavoro. Seton vi propone anche una gamma dedicata ai kit anticaduta, costituiti dagli elementi essenziali per lavorare in quota in totale sicurezza. Per garantire la protezione completa dei vostri dipendenti, mettete a loro disposizione guanti protettivi, occhiali protettivi, caschi di sicurezza e scarpe antinfortunistiche, adeguati all'attività svolta. Ricordate anche ai vostri dipendenti l'obbligo di utilizzare dei dispositivi di protezione individuale, grazie ai nostri cartelli di obbligo di utilizzare dei DPI.

Proteggetevi contro i rischi di caduta a livello, utilizzando i nostri prodotti antiscivolo.

Per offrirvi un servizio migliore, Seton utilizza dei cookie. Chiudi