Contattaci

Preventivo rapido

800-011831

Il mio carrello (0)

Paletti a catena per magazzino

Bisogno di aiuto? Bisogno di aiuto? Come scegliere il mio paletto con catena? I paletti con catena sono utilizzati in magazzino per delimitare delle zone, bloccare un accesso o segnalare un pericolo. I magazzini sono dei vasti spazi di stoccaggio che necessitano di una riorganizzazione frequente a seconda del settore di attività. Si raccomanda di ricorrere a dei paletti di delimitazione con catena come soluzione pratica, rapida da posizionare e flessibile per l'organizzazione dello spazio in magazzino. SETON vi accompagna nell'allestimento dei vostri magazzini logistici e vi propone questa gamma di paletti di delimitazione con catena per una loro ottimizzazione efficace.

10 oggetto(i)

Acquista per Ordina per

Griglia Lista

FAQ - Paletti con catena per magazzino


Perché utilizzare dei paletti con catena in magazzino?

I paletti con catena per magazzino servono principalmente come soluzione temporanea. Essi consentono di delimitare i vostri cantieri, le vostre aree di stoccaggio, vietare un accesso e segnalare un pericolo grazie a un codice colore. In particolare, i paletti di delimitazione si consigliano in magazzino per gestire e riorganizzare lo spazio in modo flessibile in base alle esigenze, contrariamente alle Barriere di sicurezza per pedoni , per esempio, che vengono fissate in modo permanente.

Qual è il significato del colore di paletti e catene di segnalazione?

I paletti e le catene di delimitazione sono utilizzati per la loro visibilità. Quindi, è importante scegliere il colore adatto in base al messaggio che si intende trasmettere. Vi proponiamo dei paletti di delimitazione tinta unita di vari colori e dei paletti con colori tratteggiati:
  • Tratteggiato nero e giallo: si utilizza in una zona da lasciare libera. Segnala il divieto di accesso e consente di visualizzare le zone da lasciare sgombre, come i passaggi delle porte automatiche o le zone a traffico intenso in cui solo alcuni veicoli sono abilitati a circolare.

  • Tratteggiato rosso e bianco: segnala una zona di divieto, blocca e delimita l’accesso a delle zone pericolose. Una catena in plastica rossa e bianca può essere installata per delimitare certe aree del vostro sito di produzione, di magazzini e spazi di stoccaggio.

Quale paletto con catena scegliere?

La flessibilità di questi paletti di delimitazione consente di adattarli alle vostre esigenze. L'utilizzo dei paletti a catena è relativamente semplice: basta posizionarli in modo da creare una zona, che sarà definita grazie all'ausilio delle catene che consentono di collegare i paletti di delimitazione tra loro. Disponibili con diverse basi di appoggio, in materiali diversi e da combinare a differenti tipi di catena, potete scegliere il vostro paletto con catena in base all’utilizzo che ne dovete fare e all’ambiente di destinazione.

I diversi modelli


  • Paletti con base zavorrata: in questo caso, il peso è integrato direttamente nella base del paletto di delimitazione, per conferirgli una grande stabilità. Ciò si rivela particolarmente utile nel caso in cui i paletti siano posizionati in prossimità di una zona trafficata. Infatti, essendo fragili, i paletti possono essere facilmente agganciati dai mezzi di movimentazione e spostati dai pedoni che forzano il passaggio in una zona a rischio.

  • Paletti con base pieghevole: Se la zona è soggetta a cambiamenti di destinazione frequenti, i paletti possono restare sul posto sempre al fine di delimitarla. In un magazzino, le merci cambiamo posto regolarmente e in modo differente a seconda del periodo. I paletti di segnalazione a catena con una base pieghevole possono essere lasciati in posizione senza necessità di spostarli ogni volta. Basta piegare il paletto e staccare la catena per liberare la zona e fare l'inverso per allestirne una nuova. Il vantaggio di ciò è di evitare lo spostamento continuo dei paletti a catena e di garantire un’organizzazione efficace del vostro magazzino.

Il materiale

L'utilizzo che dovete fare dei paletti di delimitazione ne determinerà il materiale più adeguato. Nella nostra gamma sono disponibili paletti con catena in 2 materiali principali:
  • Polietilene e altri materiali plastici: materiali che presentano il vantaggio di non arrugginire e resistere a raggi UV e intemperie. I paletti con catena in polietilene possono quindi essere utilizzati sia all’interno che all’esterno senza rischio di rovinarsi.

  • Acciaio con finitura a vernice epossidica: i paletti in acciaio sono molto robusti e resistenti alle intemperie, cosa che li rende particolarmente adatti anche all’uso esterno. Essi sono modulabili, grazie alle aperture su diversi livelli per il passaggio di catene e sono più adatti per delimitare una zona per lunghi periodi.

Le catene

L'utilizzo di catene consente di delimitare delle aree di stoccaggio e mettere in sicurezza delle zone pericolose bloccandone l'accesso. Sono disponibili catene in materiali diversi che si adattano ai diversi utilizzi ed esigenze.
  • Catene in acciaio galvanizzato: solide e resistenti alle intemperie, non arrugginiscono e sono particolarmente adatte per l'uso esterno e per un'installazione più duratura e stabile.

  • Catene in polietilene: offrono stabilità ai raggi UV e alle intemperie, ideali per l'uso interno ed esterno. Leggere, possono essere posizionate e rimosse facilmente. Per una visibilità della zona recintata anche di notte, sono disponibili anche delle catene di delimitazione fotoluminescenti.

Quali vantaggi concreti?

L'utilizzo di paletti con catena offre una serie di vantaggi per l'organizzazione di un magazzino: la flessibilità, la facilità di installazione e dei colori altamente visibili rendono questi paletti a catena uno strumento di delimitazione ideale per l'organizzazione temporanea di uno spazio.
La sicurezza è una priorità alla SETON. Grazie a questi paletti di delimitazione con catena, potrete delimitare le zone a rischio separandole dalla zone praticabili dai pedoni in magazzino. In questo modo, eviterete incidenti e collisioni tra i vari flussi, che potrebbero incidere sulla produttività della vostra azienda oltreché comportare ferite gravi per i vostri dipendenti.

Quali accessori per i paletti con catena?

Nella nostra gamma di paletti di delimitazione, troverete dei pratici ed economici kit di paletti e catena, comprensivi anche di una cornice in formato A4 per i vostri messaggi di sicurezza, e paletti venduti all'unità, da combinare con le nostre catene e con i seguenti accessori per creare delle barriere adatte alle vostre esigenze:
  • Cornice in formato A4 per il fissaggio di una pannello contenente il vostro messaggio. Una soluzione ideale nei luoghi di lavoro in cui esistono speciali norme di sicurezza o divieti che è necessario conoscere. I messaggi di sicurezza possono essere scritti a mano o creati sul sito Seton con i vostri testi e/o pittogrammi personalizzati.

  • Ganci a S in acciaio o polietilene per agganciare le catene ai paletti.

  • Ganci a vite per fissare le catene al muro.

  • Anelli di collegamento da usare per collegare due catene tra loro.


Prodotti complementari - Paletti con catena per magazzino


Nella nostra gamma troverete anche dei paletti di delimitazione a nastro per l'ambito del magazzino tratteggiati giallo/nero o rosso/bianco, per creare dei corridoi e bloccare l'accesso alle persone non autorizzate.

Per delimitare e segnalare un'area in modo permanente e con un ingombro minimo dello spazio, ritrovate i nastri adesivi da pavimento per delimitare le vostre arre pedonali e zone di stoccaggio. Completate questa segnaletica orizzontale, se necessario, con degli adesivi da pavimento e integratelii con una segnaletica verticale di pericolo specifica per magazzini per la massima sicurezza dei vostri dipendenti.

Completate la segnaletica dei vostri magazzini con le nostre soluzioni per l'identificazione di scaffalature e corsie.

Segnalate temporaneamente il divieto di accesso a determinate zone con uno dei nostri cavalletti di segnalazione, tra cui il nostro innovativo Cavalletto di segnalazione Seton 360 - Accesso vietato .