Contattaci

Preventivo rapido

800-011831

Il mio carrello (0)

Guanti da lavoro e guanti protettivi

Bisogno di aiuto? Bisogno di aiuto? Come scegliere i guanti protettivi adatti? Gli incidenti alle mani sono la prima causa di incidente sul lavoro e comportano spesso un'interruzione del lavoro o una incapacità permanente a svolgerlo.
Per prevenirli, Seton vi propone un'ampia gamma di guanti da lavoro e protettivi conformi alle norme in vigore a seconda del tipo di rischio, come i guanti antifreddo, anticalore e antitaglio. Grazie ad essi, proteggerete le vostre mani e quelle dei vostri dipendenti.

78 oggetto(i)

Acquista per Ordina per

Griglia Lista

FAQ - Guanti da lavoro e protettivi

Perché è importante indossare guanti protettivi?

Le lesioni alle mani e alle dita rappresentano una delle cause di infortunio sul lavoro più comuni tra i due sessi e, sebbene siano spesso lievi, nel peggiore dei casi possono portare a un’assenza prolungata dal lavoro per malattia, a una riduzione della capacità lavorativa e perfino a lesioni permanenti.

Un paio di guanti protettivi testati e approvati garantisce protezione efficace delle mani in ambienti a rischio.

Cosa dice la legge?

In base al D.Lgs. 81/2008 (Testo Unico per la Salute e Sicurezza sul Lavoro), «i DPI devono essere impiegati quando i rischi non possono essere evitati o sufficientemente ridotti da misure tecniche di prevenzione, da mezzi di protezione collettiva, da misure, metodi o procedimenti di riorganizzazione del lavoro» (art. 75).

In questo caso, rientra tra gli obblighi del datore di lavoro effettuare una valutazione dei rischi «che non possono essere evitati con altri mezzi» e mettere a disposizione dei lavoratori dei «DPI conformi ai requisiti previsti dall’articolo 76» (art. 77).

In particolare, per quanto riguarda la protezione delle mani, il Testo Unico afferma che «nelle lavorazioni che presentano specifici pericoli di punture, tagli, abrasioni, ustioni, causticazioni alle mani, i lavoratori devono essere forniti di guanti o altri appropriati mezzi di protezione» (ALLEGATO VIII).

Come scegliere i guanti protettivi adatti?

Un paio di guanti protettivi adatti previene le lesioni alle mani che possono verificarsi in determinati lavori a rischio.
Per una protezione ottimale, è importante scegliere il tipo di guanti più adatto all’attività lavorativa svolta e ai rischi connessi. Nella scelta si dovrebbe considerare:

Tipo di rischio

Guanti protettivi EN 388

Rischio meccanico
I nostri guanti da lavoro proteggono dai pericoli meccanici e sono raccomandati per la movimentazione in magazzino, i lavori di assemblaggio, i lavori di stampaggio a iniezione, nonché per i lavori che coinvolgono strumenti, cavi, materiali da costruzione, ecc. Essi garantiscono una buona protezione contro sporco, tagli, punture, abrasioni e lacerazioni (a seconda della categoria di protezione a cui appartengono). In particolare, i nostri guanti protettivi contro i rischi meccanici possiedono le seguenti caratteristiche:

  • Protezione contro il taglio I guanti antitaglio sono utilizzati dal personale che lavora con vetro, lamiera, coltelli e altri oggetti appuntiti taglienti. Sono spesso realizzati con materiali a elevata resistenza al taglio e lunga durata.
  • Funzione touch screen Alcuni modelli, come i guanti da manutenzione Uvex Unipur, garantiscono un protezione delle mani e consentono di lavorare con gli schermi tattili senza doverli togliere.
  • Grande manualità I nostri guanti da manutenzione sono appositamente progettati per lavori di precisione, come l'assemblaggio di piccoli oggetti o l'avvitamento di dadi.

Tutti i nostri guanti da lavoro sono testati e approvati in base alla norma EN 388. Ritrovate la nostra gamma completa di guanti da manutenzione.

Rischio termico
Nella nostra gamma sono disponibili sia dei guanti che proteggono contro il caldo che guanti protettivi contro il freddo.

I guanti anticalore sono utilizzati nei lavori di saldatura e in tutti i lavori in cui si manipolano oggetti caldi e parti di macchine. I guanti di solito hanno polsini lunghi che proteggono anche gli avambracci da spruzzi, calore da contatto e calore radiante.

Guanti protettivi EN 407

Tutti i guanti per saldatura e protezione termica della nostra gamma sono testati e approvati secondo la norma EN 407.
Ritrovate la nostra gamma completa di guanti anticalore.

Guanti protettivi antifreddo EN 511

I guanti protettivi antifreddo sono appositamente progettati per proteggere le mani da vari rischi meccanici a temperature molto basse e sono ideali per lavorare in ambienti freddi e quando si manipolano oggetti freddi (ad esempio, alimenti congelati).

I nostri guanti antifreddo sono testati e approvati in base alla norma EN 511. Ritrovate la nostra gamma di guanti antifreddo.

Rischio chimico

Guanti protettivi EN 374

I guanti di protezione chimica proteggono le persone che lavorano a contatto con sostanze chimiche pericolose che possono causare irritazione, corrosione o avvelenamento a causa dell'assorbimento attraverso la pelle. Questi guanti vengono spesso utilizzati nelle industrie farmaceutiche e chimiche, nella manutenzione e nella pulizia con detergenti, solventi, lubrificanti, ecc.

Guanti protettivi EN 374

I guanti di protezione chimica proteggono anche contro la penetrazione di agenti infettivi microbiologici. Sono ideali quindi all'interno di ospedali e strutture sanitarie.

I guanti di protezione chimica della nostra gamma sono testati e conformi alla norma EN 374.
Ritrovate la nostra gamma completa di guanti di protezione chimica.

Guanti monouso

I guanti usa e getta sono perfetti in situazioni in cui vengono devono essere rispettati standard di igiene e pulizia molto elevati. Sono utilizzati, ad esempio, nella manipolazione degli alimenti, nella manipolazione dei farmaci, per la protezione dalle impronte digitali su diversi tipi di superfici, in ambito sanitario, ecc.
Ritrovate la nostra gamma di guanti monouso.

Materiale

La scelta del materiale dipende dalla destinazione d'uso dei guanti protettivi. Ritrovate maggiori informazioni sui diversi materiali e i loro vantaggi e svantaggi in ciascuna categoria specifica.

Taglia

Guida alla scelta delle taglie

È importante scegliere la taglia giusta per i vostri guanti protettivi. Se i guanti sono troppo grandi, aumenta il rischio di rimanere impigliati nelle parti mobili delle macchine e diventa più difficile manipolare degli oggetti. Al contrario, dei guanti troppo piccoli possono essere scomodi da indossare e possono limitare la mobilità delle mani.

La cosa migliore è che il lavoratore provi direttamente i suoi guanti. Quando ciò non è possibile, può essere utilizzata la nostra guida alla scelta della taglia per guanti protettivi.

Questo documento può essere scaricato, stampato e utilizzato come modello per determinare la taglia di guanti adatta alle vostre mani.

Prodotti complementari - Guanti da lavoro e protettivi

Ritrovate anche i nostri guanti isolanti e dotatevi di un tappeto isolante, per effettuare i vostri lavori elettrici in totale sicurezza. A tal fine, consultate anche la nostra pagina dedicata alla prevenzione dei rischi elettrici.

Prima di indossare i vostri guanti protettivi, curate eventuali ferite alle mani al fine di evitare infezioni e un rallentamento del processo di guarigione, grazie ai nostri prodotti per il primo soccorso.

Prolungate la durata dei vostri guanti protettivi, riponendoli dopo l'uso in uno dei nostri contenitori per guanti protettivi..

Per la massima sicurezza dei vostri dipendenti, completate l’attrezzatura messa a loro disposizione con gli altri dispositivi di protezione individuale (DPI). Nella nostra gamma troverete tutto il necessario per una protezione dalla testa ai piedi: caschi di sicurezza, cuffie antirumore, occhiali protettivi, indumenti antinfortunistici, scarpe antinfortunistiche e molto altro ancora.

Informate il personale e i visitatori sulle norme di sicurezza che si applicano nel vostro luogo di lavoro. È necessario indossare guanti protettivi quando si eseguono determinate attività? Segnalate questa misura di sicurezza, se prevista, con i nostri cartelli di obbligo DPI.